Consigli contro il caldo in gravidanza

Consigli contro il caldo in gravidanza

Essere incinte non è certo una malattia e non è questa particolare condizione che impedisce alle future mamme di godersi il sole e il mare della bella stagione.

E’ sempre più frequente ammirare in spiaggia pancioni abbronzati o donne incinte che camminano lungo il bagnasciuga, ma per affrontare il caldo nel modo giusto è bene attenersi a dei piccoli suggerimenti.

Innanzitutto è preferibile non esporsi mai al sole in modo diretto, meglio restare sotto l’ombrellone, soprattutto nelle ore più calde della giornata. In questo modo la mamma eviterà un colpo di sole o, peggio ancora, una crisi ipotensiva, molto pericolosa in gravidanza. Cospargete il vostro corpo di crema protettiva, indossate un cappello e fate delle lunghe passeggiate o durante le prime ore del mattino o in tardo pomeriggio

L’esercizio fisico fa bene in gravidanza ma senza sforzarsi in modo eccessivo: nuotate per qualche minuto ogni giorno, evitate invece escursioni in barca, gommone, passeggiate in bici o a cavallo.

Bevete molta acqua, almeno due litri al giorno, preferibilmente a temperatura ambiente, anche tè e tisane vi faranno bene. Consumate molta frutta e verdura, questo è il mese di pesche, meloni, angurie e fragole. Lavate bene la frutta e accertatevi che la cottura della carne sia al punto giusto.

Niente salumi, frutti di mare e pesce crudo!

FONTE: tuttobimbo.it