Mieloma multiplo, da nuovo studio confermata la superiorità dell’acido zoledronico

Mieloma multiplo, da nuovo studio confermata la superiorità dell’acido zoledronico

NelMieloma congresso Annuale dell’American Society of Hematology (ASH) di News Orleans emergono nuovi dati utili ai pazienti effetti da mieloma multiplo. Secondo un nuovo studio infatti pare chiaro che l’acido zoledronico riduca il rischio di morte e il rischio di eventi avversi a carico del sistema scheletrico in modo superiore al pamidronato.
Come spiegato dagli esperti, le cellule del mieloma producono una sostanza che stimola gli osteoclasti, responsabili della distruzione del tessuto osseo e, di conseguenza, i pazienti affetti da mieloma sono spesso soggetti a fratture ossee. La distruzione del tessuto osseo si verifica in circa l’80% dei pazienti con mieloma multiplo e, in questi soggetti, la terapia profilattica con bifosfonati può ridurre gli eventi scheletrici e migliorare la sopravvivenza.