Cataratta prevenire è possibile

Cataratta prevenire è possibile

cataratta-secondarUn’alimentazione ricca di cibi contenenti antiossidanti naturali (come frutta e verdura), uso di occhiali da sole, controllo dei livelli di zuccheri nel sangue e astensione dal fumo. Grazie a queste attenzioni è possibile prevenire la cataratta, malattia che consiste nell’opacizzazione del cristallino, la lente che all’interno dell’occhio ha la funzione di mettere a fuoco le immagini sulla retina. È un problema più frequente dopo i 60 anni, e affligge addirittura il 95% degli over 75. Nel 5% dei casi, può comparire in persone più giovani: in questi casi la malattia può essere congenita o essere causata da farmaci, traumi o malattie. Nella maggior parte dei casi, è dovuta all’invecchiamento, che fa aggregare tra loro le proteine del cristallino e le espone a processi di ossidazione. Per questo un’alimentazione sana e ricca di frutta e verdura può contribuire a prevenire il fenomeno, che è favorito anche dall’esposizione prolungata ai raggi ultra violetti, dal diabete e dal fumo. Ecco perché è importante usare sempre gli occhiali da sole, tenere sotto controllo la glicemia ed evitare di fumare. Inoltre, farmaci come il cortisone possono facilitare l’insorgenza della cataratta, così come l’esposizione a raggi X e i traumi diretti all’occhio.