E’ preferibile carne o verdura?

E’ preferibile carne o verdura?

CarneE’ bene precisare che luomo, per costituzione anatomica, anche se è considerato onnivoro, nasce come frugivoro, e si adatta al consumo di altri alimenti per necessità di soprawivenza.
Ma tra i tanti elementi che ci distinguono dai carnivori ce ne sono alcuni che è bene precisare.
– Nella nostra saliva è presente la ptialina, un enzima che attacca per la predigestione amidi e cereali, non le carni che passano, direttamente nello stomaco, poco adatto, come acidità, alla digestione della carne.
– L’apparato dentale: i nostri molari più simili a quelli degli erbivori, sono adatti a sminuzzare e macinare verdure, semi e cereali, frutta, non carne.
– Nel fegato non abbiamo quell’enzima presente nei carnivori, l’uricasi, che serve per scindere l’acido urico, il quale rimane nell’organismo come prodotto di scarto.
– E ancor più importante è il fattore “intestino“. Il nostro intestino è più corto di quello degli ebivori e molto più lungo di quello dei carnivori. Questa caratteristica fa sì che il prodotto di scarto della carne venga evacuato dai carnivori prima della sua putrefazione, mentre nell’uomo la fase di putrescenza avviene mentre la carne digerita è ancora nell’intestino, producendo sostanze tossiche, cioè cancerogene.

Per tali motivi sarebbe opportuno limitare al massimo il consumo di carne.