Come depurare il nostro organismo

Come depurare il nostro organismo

depurare-organismoTante tossine dannose affollano il nostro organismo quotidianamente, in più stress, inquinamento, problemi, vita sedentaria, ecc., ci portano ad accumulare sempre maggiori sostanze negative. E’ per questo che si presenta la necessità di depurare il nostro organismo, altrimenti accusiamo stanchezza, la pelle appare spenta, mal di stomaco, raffreddori e tanto altro.

Come depurare il corpo

Mangiare prodotti biologici
Sono prodotti di migliore qualità e privi di fertilizzanti e pesticidi, in alternativa prodotti coltivati negli orti.

Bere molta acqua
L’acqua idrata gli organi ed elimina, tramite l’urina, i rifiuti del nostro corpo. Bisognerebbe bere almeno due litri d’acqua al giorno (circa otto bicchieri). Sarebbe bene bere un bicchiere d’acqua fresca a digiuno e uno prima di andare a letto. Inoltre, è bene consumare frutta e verdura ricche di acqua, come la mela, l’anguria, il pomodoro e il cetriolo, e bere succhi di frutta naturali senza zucchero, in particolare il tè verde.

Mangiare più fibre possibili
Le fibre migliorano le funzioni digestive e prevengono la stitichezza. L’avena, il riso e la pasta integrali, i semi, la frutta secca e la frutta sono molto ricchi di fibre.

Evitare di bere caffè e bevande alcoliche
Queste due bevande non sono buone per il nostro organismo, per questo eventualmente la dose giornaliera è di un solo bicchiere di vino rosso ed uno di caffè.

Mangiare cibi con proprietà depurative per l’organismo
Tra questi cibi c’è il limone (succo diluito con acqua), la barbabietola, l’aglio e il dente di leone (da usare come tisana o in insalata).

Dieta da seguire in tre giorni per depurare tutto l’organismo

Primo giorno

Colazione: 250 grammi di frutta a pezzetti, 1 vasetto di yogurt magro, 2 cucchiai di crusca di frumento o di avena, 5 cucchiai di cerali integrali e una tazza di tè verde senza zucchero.
A metà mattina: 200 grammi di frutta fresca o 30 grammi di frutta secca e 2 bicchieri d’acqua.
Pranzo: 1 insalata di verdure crude o cotte, 200 grammi di pesce, pollo o tacchino, 1 tazza di riso integrale e 2 bicchieri d’acqua.
A metà pomeriggio: 200 grammi di frutta e 2 bicchieri d’acqua.
Cena: 1 porzione di zuppa di verdure, 1 vasetto di yogurt e 2 cucchiai di crusca di frumento.

Secondo giorno

Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 cucchiaio di semi di lino, 1 fetta di pane integrale con formaggio magro e 1 infuso di camomilla.
A metà mattina: 1 mela e 1 tazza di tè verde.
Pranzo: 1 tazza di riso integrale, 1 filetto di pesce alla piastra e 1 insalata di lattuga, pomodoro, sedano e ravanelli.
A metà pomeriggio: ½ porzione di frutta.
Cena: 1 porzione di vellutata di verdure e 1 porzione di gelatina di frutta.

Terzo giorno

Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas, 1 vasetto di yogurt magro e 1 fetta di pane integrale con 1 fetta di prosciutto cotto o tacchino.
A metà mattina: 1 manciata di frutti secchi.
Pranzo: 1 porzione di pasta integrale fredda con broccoli, carote e piselli e 200 grammi di pollo o tacchino.
A metà pomeriggio: 1 frutto.
Cena: 1 filetto di pesce condito con succo di limone.