Le pesche e gli ottimi benefici

Le pesche e gli ottimi benefici

La pescaInnanzitutto, è bene ricordare che è buona cosa consumare sempre frutta e verdura fresca di stagione, ed ora in estate le pesche sono di certo la frutta più gustosa e ricca di succo che ci sia.
Le pesche sono ricche di carotenoidi, che poi originano la vitamina A, utile per il benessere degli occhi e proteggere la pelle dall’invecchiamento e dai radicali liberi sia per la pelle che per gli organi del nostro corpo. Non solo, le pesche contengono anche vitamina C per assorbire meglio il ferro, hanno proprietà diuretiche e depurative, sono un’ottima fonte di sali minerali contenendo ferro e potassio, il ferro essenziale per formare i globuli rossi ed il potassio per avere in modo regolare il battito cardiaco e la pressione. Le pesche contengono abbondanti fibre che regolarizzano l’intestino aiutando ad abbassare i livelli di colesterolo, favoriscono la digestione, aiutano l’organismo a disintossicarsi, svolgono un effetto diuretico aiutando chi soffre di gotta e reumatismi ad espellere le tossine ed i liquidi in eccesso, mantengono vitali i capelli. Infine, grazie al contenuto di antiossidanti, le pesche sono un ottimo alimento per contrastare il diabete e le malattie cardiovascolari. Importante consumarle fresche nei frullati, nelle macedonie ed anche nei dolci leggeri.