L’importanza di una buona colazione Una colazione sana ed equilibrata... e fai il pieno di energia per tutta la giornata!

L’importanza di una buona colazione Una colazione sana ed equilibrata... e fai il pieno di energia per tutta la giornata!

ColazioneMolte persone al risveglio al mattino optano per saltare la colazione, mentre molti altri prendono velocemente un caffè macchiato con un pasticcino, ma quest’ultima è una forma totalmente sbagliata di preservare la nostra salute, è quanto affermano ricercatori e nutrizionisti. Tanto è vero che quanti, invece, preferiscono fare regolarmente colazione hanno un rischio ridotto della metà all’obesità rispetto a chi invece la salta direttamente.

Una colazione tranquilla, sana e bilanciata aiuta, inoltre, a contrastare le malattie cardiovascolari e il diabete mellito, fa diminuire i livelli di colesterolo cattivo ed i trigliceridi, normalizza il metabolismo di glucosio e insulina e mantiene un giusto peso corporeo.

Per tale motivo, la colazione è ritenuto il pasto più importante della giornata e consumarne poca, fugacemente o non farla per niente influisce negativamente sul nostro organismo.

Durante la notte, il corpo utilizza le riserve di zucchero del fegato che quindi al mattino tendono a dissolversi. Se non si consuma la colazione, il corpo necessariamente dovrà bruciare le proteine muscolari ed in parte, anche i grassi di riserva, per ottenere la giusta energia per affrontare la mattinata. Tra l’altro con un digiuno così lungo, si giunge al pranzo ed alla cena affamati finendo per mangiare troppo e immettendo nel corpo un eccesso di energia sotto forma di grassi.

Un’ottima colazione, al contrario, apporta la giusta energia al corpo ed al cervello dopo il sonno che resta per tutta la giornata, e permette di assumere in modo equilibrato numerose sostanze nutritive, creando un senso di pienezza durante il giorno e, quindi regolarizzare gli altri pasti.

Come deve essere la giusta colazione:
– la colazione va fatta ogni giorno;
– deve essere completa, ossia ricca di proteine, vitamine, sali minerali e zuccheri;
– si può anche decidere di alternare ogni giorno la tipologia di colazione;
– deve essere proporzionata apportando più o meno il 15-20% delle calorie giornaliere;
– deve essere un momento di assoluta tranquillità, prima di affrontare gli impegni quotidiani.

La prima colazione è indispensabile per gli adulti e, ancora di più per i più piccoli.

Gli alimenti da scegliere
il latte: ha le giuste proteine ed il calcio per i bambini che sono in fase di crescita;
lo yogurt: che apporta proteine, vitamine, sali minerali e zuccheri semplici come il latte e allo stesso tempo è utile per la flora batterica intestinale;
i carboidrati complessi: cereali, pane e fette biscottate, la frutta fresca o spremuta, che contengono fibre e vitamine;
una fetta di pane integrale o le fette biscottate con un leggero strato di miele o marmellata;
se si desidera una tazza di caffè o di tè;
merendine, cornetti e biscotti sono troppo calorici per chi ha problemi di sovrappeso.